INFORMAZIONI UTILI E CONSIGLI DI VIAGGIO PER BALI

Pura Ulun Danu Bratan e simbolo info per consigli di viaggio per Bali

INFORMAZIONI UTILI E CONSIGLI DI VIAGGIO PER BALI

Ok adesso fatemi essere un attimo seria: in questo post troverete alcune informazioni utili e consigli di viaggio per Bali.

Voglio condividere con voi dei consigli di viaggio per Bali ma anche le cattive scelte che ho fatto.

Perché anche le scelte cattive? Perché impari anche da queste e puoi aiutare gli altri a non fare gli stessi sbagli che hai fatto tu.

Iniziamo con alcuni consigli di viaggio per Bali che vi saranno utili PRIMA di partire per Bali.

VISTO PER L’INDONESIA.

Innanzitutto dobbiamo sapere di quale documentazione abbiamo bisogno per il nostro viaggio a Bali.

Noi italiani non abbiamo bisogno di visto se rimaniamo in Indonesia meno di 30 giorni.

Vi basta il passaporto. Assicuratevi però che la data di scadenza del passaporto sia di oltre 6 mesi dopo la data del vostro arrivo in Indonesia.

VALUTA LOCALE DELL’INDONESIA.

Il Rupiah Indonesiano è la valuta ufficiale. Dollari o euro non sono accettati.

Ci sono tantissimi bancomat sull’isola, specialmente vicino i punti turistici.

Cercate sempre di avere contanti con voi. Vi consiglio di arrivare a Bali già con qualche Rupiah. C’è un bancomat in aeroporto ma spesso rimane senza soldi.

ASSICURAZIONE VIAGGIO PER L’INDONESIA.

Non bisognerebbe mai viaggiare senza un’assicurazione che possa coprire le spese di eventuali trattamenti medici di cui potete avere bisogno quando siete all’estero.

Ci sono tantissime compagnie assicurative che offrono sia piani multi-viaggio annuali sia piani per un viaggio singolo.

Personalmente io ho utilizzato i servizi di Columbus Assicurazione ma sto ancora aspettando il rimborso per la mia TAC.

Comunque se cercate assicurazioni viaggio su Google ci sono veramente tantissime opzioni tra le quali potete scegliere.

QUANDO ANDARE A BALI.

A Bali fa caldo tutto l’anno. La stagione piovosa va da Novembre a Marzo, mentre quella secca va da Aprile a Ottobre.

Io sono stata ad Aprile ma devo dire che non l’ho trovata affatto secca.

In realtà a Bali piove tutti i giorni quindi aspettatevi dei temporali anche durante la stagione secca. Forse durante la stagione umida piove un po’ di più ma onestamente non credo che ci sia tutta questa differenza.

DOVE ALLOGGIARE A BALI.

Ovviamente ci sono tantissime opzioni tra cui potete scegliere per prenotare il vostro hotel.

Vi elenco gli hotel dove abbiamo alloggiato noi.

UBUD.

BLISS UBUD SPA & BUNGALOW

Ci è piaciuto tantissimo soggiornare in questo hotel. La stanza era stupenda e nel resort c’è una bellissima SPA e una piscina.

Ogni stanza ha una veranda privata con vista sulla risaia.

Il ristorante della struttura è ottimo e vi fanno anche servizio in camera gratuito.

SENGGIGI (LOMBOK).

Oh no! Mi dispiace troppo doverlo dire ma il nostro soggiorno qui è stato pessimo. La stanza era sporca, il bagno era rotto e un po’ tutto in generale è stato un disastro!

Però il personale era veramente gentile!

Quindi dai facciamo così. Non vi dico il nome dell’hotel ma vi dò un consiglio: prenotate una stanza in un resort. Costa comunque poco ed è molto meglio di un ostello qualsiasi che non vi offre nessun tipo di comfort.

GILI AIR.

KALUKU GILI RESORT

Non riesco ad esprimere a parole quanto ci sia piaciuto questo resort! Veramente fantastico!

Le stanze sono enormi e meravigliose; lo stile è assolutamente unico.

Certamente da consigliare: qui vi sembrerà di stare in un sogno.

KUTA (BALI).

BAKUNG SARI RESORT AND SPA

Il nostro soggiorno qui non è stato nulla di speciale ma comunque un buon posto. Le camere sono decenti, la colazione è inclusa e c’è una piscina.

La posizione è ottima, a pochi passi dalle strade principali di Kuta.

COME ARRIVARE A BALI.

Per quanto riguarda come arrivare a Bali, ovviamente questo dipende da dove viaggiate. Io personalmente sono arrivata a Bali da Bangkok.

Se prenotate con Air Asia troverete dei voli molto economici.

Se invece viaggiate da un altro posto, vi posso consigliare questo ottimo sito che ricerca i voli più economici da qualsiasi destinazione viaggiate:

SKY SCANNER

 

Perfetto. Albergo prenotato. Aereo prenotato.

C’è qualcos’altro da prenotare in anticipo?

Ebbene sì!

Prenotate il trasporto dall’aeroporto all’hotel di Bali.

Contattate il vostro hotel e chiedete il servizio di trasporto dall’aeroporto.

Se avete in programma di andare a Lombok e/o alle Isole Gili, acquistate i biglietti online.

Ci sono diversi modi per arrivare a Lombok da Bali.

Potete prendere l’aereo da Denpasar. Il volo è di soli 20 minuti ed è molto economico. Probabilmente questo è il mezzo migliore SE non avete in programma di fare immersioni nelle 24 ore precedenti o successive al volo.

Altrimenti potete prendere un traghetto veloce da Padangbai. Se acquistate il biglietto in anticipo troverete delle buone offerte. Non fate come abbiamo fatto noi!

Noi non avevamo prenotato nessun biglietto. E ora vi racconto cosa ci è successo. Il tassista ci ha portato in un’agenzia a Padangbai per acquistare i biglietti del traghetto. Ci sono costati tantissimo e se li avessimo acquistati online avremmo risparmiato di parecchio.

Un altro consigio per il vostro viaggio a Lombok: fate attenzione ai tassisti quando attraccate a Bangsal! Vi faranno pagare tantissimo anche per dei tragitti brevi. Se però vi allontanate un po’ dall’area portuale vi faranno pagare molto meno.

Per andare alle Isole Gili da Lombok (o da Bali) potete prendere il traghetto. E anche in questo caso vi consiglio di acquistare i biglietti online.

In realtà noi abbiamo trovato una buona offerta in un punto informazioni a Lombok. Ci sono venuti a prendere al nostro hotel a Senggigi e ci hanno lasciato al porto di Bengsal. Lì siamo saliti su una barca diciamo un po’ fuori dagli schemi insieme ai locali e alle loro merci! Tutto incluso per pochi Rupiah. Però non sempre si trovano delle buone offerte quando siete lì. Per cui organizzatevi in anticipo e acquistate i vostri biglietti online.

 

Il resto lo potete prenotare direttamente in loco. Sull’isola ci sono diversi punti di informazioni turistiche se volete prenotarvi qualche tour.

Ma c’è un’ultima cosa che vi consiglio di fare da casa prima del vostro viaggio:

Scaricare CITYMAPS2GO.

Citymaps2go è una fantastica app che uso sempre quando viaggio.

Praticamente vi scaricate l’app e poi scaricate la mappa di Bali (o dell’Indonesia).

Poi una volta arrivati a Bali potete seguire il vostro percorso sulla mappa che avete già scaricato a casa. Non avete bisogno di internet per usarla. Funziona con il GPS. È veramente un’utilissima app! Ed è molto meglio delle mappe di Google.

Ora che avete prenotato tutto è il momento di fare la valigia.

COSA PORTARE A BALI.

La prima cosa da sapere su Bali è che piove. Molto. Ogni giorno. Quindi vi servirà un poncho (o k-way). Lo so, lo so. Volete pubblicare le vostre foto su Facebook e l’idea di farvi vedere con quel coso addosso non vi entusiasma. Vi capisco! Però fidatevi, vi servirà veramente.

Scarpe da ginnastica. A Bali ci si diverte! Vi aspettano veramente tantissime avventure e avere scarpe comode è fondamentale.

Portatevi anche qualche giacchetto. Fa sempre caldo a Bali però a volte può fare fresco, soprattutto dopo il temporale. Quindi vi consiglio di vestirvi a cipolla e di avere sempre il vostro poncho con voi.

Finalmente siamo a Bali. Cosa dobbiamo fare ora?

Innanzitutto parliamo di come muoversi per l’isola.

COME SPOSTARSI A BALI.

Il modo migliore per spostarsi a Bali è affittare uno scooter.

Ci sono parecchi posti dove potete noleggiare un motorino e sono tutti molto economici.

Per strada non ci sono molti cartelli però se non viaggiate da soli una persona può guidare e l’altra seguire la strada sulla mappa.

Se non ve la sentite di guidare potete prendere un taxi. Ricordatevi però di negoziare il prezzo prima di salire in macchina!

Un altro mezzo alternativo per spostarsi è affittare un’auto con l’autista, soprattutto per i tragitti un po’ più lunghi. L’autista vi porterà in diversi punti nella stessa giornata. Chiedete alla reception del vostro hotel o ai vari punti di informazioni turistiche che trovate sull’isola. Sembra una cosa costosissima ma non lo è affatto! Anzi, è un’ottima soluzione soprattutto se viaggiate in gruppo.

 

E ora inizia il divertimento! Ci sono veramente tante cose che potete fare a Bali!

Se vi è piaciuto il mio itinerario e volete farlo anche voi, vi lascio qui alcune informazioni specifiche.

REGOLE PER LA VISITA DEI TEMPLI DI BALI.

Quando visitate un tempio considerate che ci sono una serie di regole da rispettare.

Innanzitutto le ginocchia devono essere coperte. E in molti luoghi anche le spalle. Compratevi quindi un sarong a Bali. Vi servirà tantissimo per queste occasioni e inoltre è anche un bellissimo souvenir da portare a casa.

Un’altra regola interessante: non potete visitare nessun tempio se avete il ciclo.

No. Nessuno vi controlla le mutande.

SPETTACOLO DI DANZA A BALI.

Potete assistere al tipico spettacolo di danza balinese al Palazzo di Ubud. La biglietteria è all’entrata e potete comprare i biglietti durante il giorno per la sera stessa.

TREKKING NOTTURNO SUL VULCANO BATUR.

Se volete fare trekking di notte e guardare l’alba in cima al vulcano Batur dovete prenotare un tour.

Non potete farlo da soli, la guida è obbligatoria.

Prenotate il tour in un punto di informazioni turistiche. Vi verranno a prendere al vostro hotel e vi daranno cibo, acqua e torce.

Vestitevi a cipolla! Durante il trekking avrete caldo ma una volta seduti in cima ad aspettare l’alba sentirete la differenza. Quindi portatevi un giacchetto e non dimenticatevi le scarpe da trekking.

IMMERSIONI ALLE GILI.

Le Isole Gili sono un punto meraviglioso per fare immersioni! Ci sono diversi centri di immersione sulle isole. Passateci e prenotate per il giorno dopo.

Noi abbiamo prenotato le nostre immersioni al Blue Marine Dive. Lo staff è fantastico e il servizio è perfetto!

Se non siete brevettati potete fare una sessione in piscina la mattina e un’immersione in mare il pomeriggio.

Se siete brevettati non perdetevi assolutamente Shark Point. La fauna marina qui è ricchissima! A me è piaciuto tantissimo!

 

E questo è tutto! Spero che i miei consigli di viaggio per Bali vi siano stati utili alla programmazione della vostra vacanza.

Terima kasih!

(Scoprirete presto cosa significa)

 

Guarda anche:

BALI IN 11 GIORNI: IL MIO ITINERARIO DA UBUD

COSA MANGIARE A BALI

Torna su:

VIAGGIO A BALI

Consigli di Viaggio per Bali | Stai organizzando il tuo prossimo viaggio a Bali? Dai un'occhiata al mio articolo per ottenere informazioni utili sulla destinazione e per sapere quando andare, dove alloggiare, cosa portare, come spostarti e altri consigli di viaggio per la tua vacanza a Bali. #ViaggioABaliConsigli #ViaggioABali #TravelBlog #Bali #VacanzaABali #BaliInfo