ESCURSIONI DA AMSTERDAM

ESCURSIONI DA AMSTERDAM

Se oltre Amsterdam volete visitare altri luoghi nei Paesi Bassi, vi propongo alcune escursioni da Amsterdam che si possono fare in giornata.

VISITARE UTRECHT DA AMSTERDAM.

Arrivare a Utrecht da Amsterdam è semplicissimo. Basta prendere il treno alla Centraal Station di Amsterdam e in una mezz’oretta arriverete a Utrecht.

Clicca qui per info e acquisto dei biglietti del treno.

Utrecht sembra una mini Amsterdam spostata di qualche kilometro più in là. La città si sviluppa sui due livelli del canale Oudegracht: sul livello superiore ci sono le abitazioni, mentre su quello inferiore tavoli e sedie di bar e ristoranti.

Panorama sul canale Oudegracht di Utrecht
Photo credit: http://www.visitutrecht.org/

Il modo migliore e più suggestivo per visitare Utrecht è salire su un battello e fare una mini crociera sul fiume.

Una volta scesi dal battello, visitate il Duomo e salite in cima al Domtoren, la Torre del Duomo. Si tratta di una torre di ben 465 scalini ma vi assicuro che, una volta arrivati in cima, la meravigliosa vista che si ha sulla città vi ripagherà della fatica.

Per salire sul Domtoren occorre prenotare un tour guidato. Potete farlo online cliccando qui oppure all’Ufficio di Informazioni Turistiche a Domplein 9-10.

Orari di Apertura Domtoren:
  • Tutti i giorni: 10:00 – 17:00 
  • Lunedì e Domenica: 12:00 – 17:00

VISITARE ROTTERDAM DA AMSTERDAM.

Un’altra escursione da Amsterdam che consiglio è sicuramente Rotterdam, raggiungibile con poco più di mezz’ora di treno.

Clicca qui per info e acquisto dei biglietti del treno.

Rotterdam non ha quella magica atmosfera che caratterizza Amsterdam e Utrecht, ma una visita alla città che ospita il più grande porto d’Europa è senz’altro un’esperienza da non perdere.

Purtroppo il centro storico di Rotterdam fu completamente distrutto durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Il Monumento alla città distrutta di Rotterdam rappresenta proprio questo triste avvenimento. La statua, situata nella zona portuale della città, ha un enorme buco sul cuore che simboleggia appunto la distruzione del cuore della città.

Monumento alla città distrutta di Rotterdam
Photo credit: https://www.werkaandemuur.nl/nl/werk/Verwoeste-stad-van-Ossip-Zadkine-/97412

Rotterdam è dunque una città prettamente moderna. La zona più bizzarra è sicuramente il quartiere Blaak, situato vicino il vecchio porto, dove si trovano delle casette cubiche gialle sospese, realizzate dall’architetto Piet Blom.

Case cubiche del quartiere Blaak di Rotterdam
Photo credit: https://fringeintravel.com/case-cubiche-rotterdam-si-amano-o-si-odiano-vlog/

Un museo molto interessante da visitare a Rotterdam è il Museo di Fotografia dei Paesi Bassi che espone una vastissima collezione di fotografie.

Orari di Apertura Museo di Fotografia dei Paesi Bassi:
  • Tutti i giorni: 11:00 – 17:00
  •  5 Dicembre, 24 Dicembre, 31 Dicembre: 11:00 – 16:00
  • Giorni di chiusura: Tutti i Lunedì; 25 Dicembre; 1 Gennaio; 27 Aprile
Prezzi Museo di Fotografia dei Paesi Bassi:
  • Biglietto Intero: €12
  • Biglietto Ridotto: €9 (dai 18 ai 25 anni)
  • Ingresso Gratuito: Visitatori sotto i 18 anni

Per acquistare i biglietti online clicca qui.

Naturalmente una visita a Rotterdam non è completa se non si va a vedere il suo enorme porto e il celebre ponte di Erasmus.

VEDERE I TULIPANI DI KEUKENHOF.

Se avete l’opportunità di visitare l’Olanda durante il periodo primaverile, non potete non andare a vedere i meravigliosi campi di tulipani, i fiori simbolo del paese.

Il posto migliore per ammirare i tulipani è sicuramente il parco di Keukenhof.

Questo splendido parco si trova nella cittadina di Lisse, a meno di 40 km da Amsterdam. Consiglio di noleggiare una macchina e approfittarne per visitare anche le vicine città di Leida e Delft e per fare una capatina al Mare del Nord.

A Keukenhof vengono piantati ogni anno più di quattro milioni e mezzo di bulbi di tulipani e due milioni e mezzo di bulbi di altri fiori. Il parco si estende su una superficie di 32 ettari e forma un meraviglioso tappeto colorato senza eguali.

Il parco di Keukenhof è aperto dall’inizio della primavera fino a metà Maggio.

Orari di Apertura Keukenhof:
  • Tutti i giorni: 8:00 – 19:30 (chiusura casse 18:00)
Prezzi Keukenhof:
  • Biglietto Intero: €18 (€17 se acquistato online)
  • Biglietto Ridotto: €8 (dai 4 ai 17 anni)
  • Ingresso Gratuito: Bambini sotto i 4 anni

NB: Se arrivate in macchina occorre aggiungere €6 per il parcheggio.

Per acquistare i biglietti online clicca qui.

VISITARE DELFT E LEIDA DA AMSTERDAM.

Due splendidi paesini che si possono visitare da Amsterdam sono Delft e Leida, caratterizzati entrambi da una forte presenza universitaria.

Delft si trova a 65km da Amsterdam ed è famosa per le sue tipiche ceramiche a motivi blu e per aver dato i natali a Vermeer.

In un negozio di Ceramiche a Delft

Potete arrivare a Delft in macchina o in treno.

Clicca qui per info e acquisto dei biglietti del treno.

Delft è un piccolo paesino medievale che si sviluppa intorno al vecchio canale Oude Delft. Passeggiate tra i canali e i ponti della città e visitate la Chiesa Vecchia e la Chiesa Nuova.

Se siete interessati alla storia della lavorazione delle maioliche di Delft, visitate la fabbrica Royal Delft per assistere al processo di produzione delle ceramiche e eventualmente prendere parte ai laboratori di pittura.

Rientrando ad Amsterdam da Delft, passate per Leida.

Leida è una vivace città universitaria a 45 km da Amsterdam ed è il luogo dove nacque Rembrandt.

Per osservare questo splendido paesino dall’alto, salite sul Burcht, la fortezza di Leida, da dove avrete una vista stupenda della città.

Panorama di Leida dalla Fortezza di Burcht

Una volta osservata la città dall’alto, addentratevi tra le varie stradine, visitate la Chiesa di San Pietro e cercate il Molenmuseum de Valk, il caratteristico mulino a vento, l’unico rimasto in città.

SCOPRIRE IL MARE DEL NORD IN OLANDA.

Il Mare del Nord ha da sempre avuto un ruolo fondamentale nella storia olandese. Dai suoi porti sono salpati i navigatori olandesi alla conquista delle terre di oltremare e ancora oggi svolge un ruolo fondamentale per l’economia del paese.

Se avete deciso di affittare una macchina e esplorare i dintorni di Amsterdam, ritagliatevi un po’ di tempo per fare una capatina in uno dei paesini che si affacciano sul Mare del Nord. Zandvoort aan Zee è uno di questi.

Se invece preferite spostarvi in treno, arriverete in questo paesino in meno di mezz’ora.

Clicca qui per info e acquisto dei biglietti del treno.

La spiaggia di Zandvoort aan Zee è una lunga distesa di sabbia fiancheggiata da dune ed è il luogo ideale per una bella passeggiata sulla riva.

Certo non aspettatevi la classica giornatina in spiaggia con bagno annesso! Come si può ben immaginare, l’acqua è freddissima! Incontrerete comunque qualche impavido olandese a mollo nelle acque gelide del nord, ma a noi umili mediterranei sono certa che basti sfiorare velocemente l’acqua con un dito, giusto per dire al nostro rientro: “ho toccato il Mare del Nord!”.

Toccando il Mare del Nord a Zandvoort Aan Zee

Guarda anche:

10 COSE DA FARE A AMSTERDAM

Torna su:

VIAGGIO A AMSTERDAM