INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER IL TUO PRIMO VIAGGIO A LONDRA

Londra Consigli di Viaggio e Informazioni Utili

INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER IL TUO PRIMO VIAGGIO A LONDRA

Finalmente hai deciso di fare quel tanto atteso viaggio a Londra e sei ora alla ricerca di informazioni e consigli utili.

Se hai già letto la mia guida alle attrazioni principali di Londra e hai pensato: “Wow sì, tutto molto bello, però ora da dove inizio?”, non ti preoccupare! Stai leggendo l’articolo giusto!

Ora puoi finalmente sederti, rilassarti e smettere di cercare informazioni in giro.

In questo articolo troverai tanti consigli e tutte le informazioni che ti servono per il tuo primo viaggio a Londra!

Iniziamo quindi con la cosa più importante: come arrivare a Londra.

TROVARE VOLI PER LONDRA.

Ti dò subito una buona notizia: ci sono un sacco di voli al giorno per Londra!

Trovare Voli per Londra

La città è servita da tantissimi aeroporti per cui le opzioni di ricerca sono infinite.

Se voli dall’Europa puoi scegliere una delle varie compagnie low cost come ad esempio Easy Jet, Ryan Air e Vueling.

Sinceramente tra queste io preferisco Vueling in quanto offre un servizio migliore e, a differenza delle altre compagnie low cost, opera anche a Heathrow, l’aeroporto collegato nel modo più facile ed economico alla città.

Comunque se prenoti con abbastanza anticipo puoi trovare delle buone offerte anche per le compagnie di linea, come British Airways o Alitalia.

Clicca qui per l’elenco completo delle compagnie aeree che operano negli aeroporti di Londra.

COME ARRIVARE A LONDRA DAGLI AEROPORTI.

Come hai già letto in qualche riga più su, ci sono tantissimi aeroporti che servono la città di Londra.

Quando acquisti un biglietto aereo, nella scelta del volo calcola sempre anche il costo per il trasferimento dall’aeroporto al centro di Londra.

Magari trovi un volo che costa qualcosina in più rispetto ad un altro che atterra ad un aeroporto più lontano e il costo del trasporto potrebbe essere maggiore rispetto alla differenza di prezzo dei due voli.

Al vantaggio di aver preso un volo a basso costo, spesso segue lo svantaggio di raggiungere il centro di Londra meno rapidamente rispetto ad altri aeroporti.

Per aiutarti ti ordino qui di seguito gli aeroporti di Londra in base alla loro distanza da Londra.

Per calcolare i nostri percorsi dai vari aeroporti al centro di Londra, possiamo prendere come riferimento Victoria, una delle stazioni principali del centro.

Il biglietto lo puoi acquistare direttamente alle macchine automatiche poste all’ingresso della stazione dell’aeroporto.

1. COME ARRIVARE A LONDRA DA LONDON CITY.

London City (LCY), come si può intuire dal nome, è l’aeroporto più centrale di Londra.

La cattiva notizia però è che i voli che atterrano in questo aeroporto non sono molto frequenti, per cui è meno facile trovare un volo a un buon prezzo per London City rispetto agli altri aeroporti.

London City si trova sulla linea DLR del sistema ferroviario di Londra.

Prezzi per raggiungere il centro di Londra da London City Airport DLR Station:

  • Tratta Singola: £4.90.
  • Con Tessera Oyster: Lunedì – Venerdì 6:30 – 9:30: £3.30; Tutti gli altri orari + Sabato e Domenica: £2.80.

Ti spiegherò più avanti come funziona la tessera Oyster.

Tempo stimato da London City Airport DLR Station a Victoria Station: 30 minuti.

2. COME ARRIVARE A LONDRA DA HEATHROW.

Heathrow (LHR) è uno dei maggiori aeroporti di scalo del mondo e il primo in termini di traffico aereo in Europa.

Come puoi immaginare, è un aeroporto grandissimo! Ci sono 4 terminal collegati al centro in modo più o meno diversi, per cui è essenziale che tu conosca il tuo terminal di riferimento, soprattutto quando sei in partenza da Heathrow.

Se non conosci il tuo terminal, puoi cliccare qui per cercare la compagnia aerea con cui voli e trovare il suo terminal di riferimento.

Heathrow si trova sulla Piccadilly Line della metro. Alcuni treni provenienti dal centro di Londra, passano per il Terminal 2 e 3 per poi girare verso il Terminal 4 e riprendere il percorso verso il centro, saltando quindi il Terminal 5. Altri invece dopo il Terminal 2 e 3 vanno diretti al Terminal 5, saltando stavolta il Terminal 4. Controlla quindi i terminal di destinazione scritti sia sul treno che sui cartelli luminosi della banchina della metro che annunciano il treno in arrivo.

Se ti sbagli non ti preoccupare! Nulla è perduto! Puoi sempre scendere al Terminal 2 e 3 e poi da lì prendere il treno giusto.

Prezzi per raggiungere il centro di Londra da Heathrow (tutti i terminal) Underground Station:

  • Tratta Singola: £6.00.
  • Con Tessera Oyster: Lunedì – Venerdì 6:30 – 9:30: £5.10; Tutti gli altri orari + Sabato e Domenica: £3.10.

Tempo stimato da Londra da Heathrow (tutti i terminal) Underground Station a Victoria Station: 45 minuti.

3. COME ARRIVARE A LONDRA DA GATWICK.

Gatwick (LGW) è un altro importante aeroporto di Londra ed è composto da 2 terminal: North e South.

Il modo migliore per raggiungere il centro di Londra è prendere il treno da South Terminal.

Ci sono anche dei pullman per £8 o £9 ma impiegano circa 1 ora e mezza o anche 2 ore per arrivare a Londra, escludendo eventuale traffico!

I treni che collegano Gatwick a Victoria Station si chiamano Gatwick Express e Southern. Consiglio quest’ultimo perché costa di meno e ci mette più o meno lo stesso tempo!

Il prezzo del biglietto si aggira su £16 ma può variare di qualche sterlina in base a offerte, disponibilità e orari.

Tempo stimato da Gatwick a Victoria Station: 35 minuti.

4. COME ARRIVARE A LONDRA DA STANSTED.

Stansted (STN) è l’aeroporto più usato dalle compagnie low cost.

Come a Gatwick, anche a Stansted hai l’opzione treno o pullman ma sconsiglio ancora il pullman per i lunghi tempi di percorrenza.

Il treno Stansted Express collega l’aeroporto a Liverpool Station in un percorso di circa 45 minuti.

Puoi trovare buone offerte che partono da £7 se acquisti qui il biglietto in anticipo online.

5. COME ARRIVARE A LONDRA DA LUTON.

Luton (LTN) è l’aeroporto più lontano rispetto al centro di Londra, e qui atterrano soprattutto Easy Jet e Ryan Air.

Per prendere il treno verso il centro di Londra, devi prima prendere una navetta che ti porta dall’aeroporto alla stazione di Luton in circa 10 minuti. Il costo della navetta è incluso nel prezzo totale del biglietto del treno che si aggira su £12.

Il treno collega la stazione di Luton alle seguenti fermate della metro: St Pancras (circa 50 minuti), Farringdon (circa 55 minuti) e Blackfriars (circa 60 minuti).

In questo caso il pullman potrebbe essere una valida alternativa se non hai voglia di prendere la navetta dall’aeroporto alla stazione del treno e preferisci invece arrivare direttamente al centro senza scali.

I costi e i tempi di percorrenza sono simili al treno. Puoi scegliere di viaggiare con National Express o Greenline, acquistando il biglietto online o direttamente sul pullman.

Bene, hai superato la parte più difficile per organizzare il tuo primo viaggio a Londra: scegliere il volo e l’aeroporto migliore.

Ora vediamo come spostarti a Londra.

COME SPOSTARSI A LONDRA.

Londra ha un sistema efficientissimo di trasporto per cui spostarsi a Londra non sarà assolutamente un problema per te!

Metro di Londra

Puoi scegliere di spostarti in metro usando le numerosissime linee o sui simpaticissimi autobus rossi a due piani che tanto caratterizzano Londra!

Considera che il traffico può essere intenso a Londra durante i giorni feriali per cui se decidi di prendere l’autobus in un orario di punta rischi di imbottigliarti nel traffico per parecchio tempo! Ti consiglio quindi di usare gli autobus in tarda mattinata, la sera o il sabato e la domenica.

La cosa migliore che puoi fare è acquistare una Oyster Card.

L’Oyster Card è una tessera ricaricabile che puoi usare su tutte le linee dell’autobus e della metro a prezzi più vantaggiosi rispetto ai biglietti di tratta singola.

Clicca qui per scoprire i prezzi delle singole tratte in base alla stazione di partenza e di arrivo.

Ogni volta che usi la tessera in zona 1-2 ti scalano £2.40 a viaggio, contro £4.90 che spenderesti senza Oyster.

Non solo! Superati £6.80 di spesa giornaliera puoi continuare a usare gratuitamente i mezzi pubblici per tutta la giornata fino alle 4:30 del mattino dopo!

I viaggi in autobus costano £1.50 e si possono pagare solamente con la tessera Oyster o con carta di credito contactless. Con la tessera Oyster viaggi gratuitamente superati £4.50 di spesa giornaliera su bus e tram.

La tessera costa £5 e la puoi acquistare e ricaricare in tutte le stazioni della metro. Ricordati sempre di passare la tessera all’inizio e al termine di ogni viaggio in metro, e solo all’inizio di ogni viaggio in autobus.

Conserva la tua Oyster Card anche dopo il tuo primo viaggio a Londra. Non ha scadenza e la puoi usare per il tuo viaggio successivo a Londra con l’eventuale credito rimasto.

Insomma come si dice… una Oyster è per sempre!

Per costruire il tuo itinerario di viaggio da un punto all’altro della città puoi usare il sito ufficiale di Transport of London, selezionando punto di partenza, punto di arrivo e orario. Dal sito puoi anche accedere alla mappa Tube and Rail di Londra che puoi comunque prendere ad ogni stazione della metro.

Un ottimo strumento che puoi usare anche è Citymapper, un’App che calcola i diversi itinerari possibili con i relativi tempi di percorrenza.

DOVE ALLOGGIARE A LONDRA.

Londra offre tantissime soluzioni di alloggio.

Hotel dove alloggiare a Londra

In generale comunque tieni conto che la fascia di prezzo per dormire a Londra è medio-alta.

Le zone più esclusive sono Kensington, Chelsea e l’area intorno i grandi parchi reali.

Westminster e Covent Garden sono zone meno esclusive ma comunque abbastanza care in quanto centralissime.

Notting Hill offre dei bellissimi alloggi in un quartiere residenziale che è tra i miei preferiti a Londra ma anche qui i prezzi sono piuttosto alti.

Una buona alternativa se non vuoi spendere molto e allo stesso tempo non vuoi allontanarti troppo dalle zone più turistiche è sicuramente Shoreditch. Il quartiere è famoso per i suoi locali notturni e si trova alle spalle della City. Qui trovi delle soluzioni sicuramente più economiche rispetto al cuore di Londra in un quartiere molto caratteristico che rimane comunque in zona centrale.

Se vuoi risparmiare ancora di più allora devi cercare nelle zone un po’ più periferiche. Ma non lasciarti spaventare da questo perché tutte le zone di Londra sono collegate veramente bene grazie al suo fittissimo sistema di trasporto.

La prima volta che sono stata a Londra ho dormito a Custom House Hotel, che adesso ha preso il nome di Ibis Styles London Excel. Si trova di fronte la stazione Custom House DLR Station, nella zona est di Londra, molto vicino all’aeroporto di London City.

Non si può certo dire che l’albergo abbia una posizione centrale ma è collegato benissimo al centro con la linea DLR e offre delle belle camere pulite a prezzi molto vantaggiosi.

DOVE MANGIARE A LONDRA.

Devo essere imparziale qui e cercare di nascondere il mio odio viscerale per il pesce, ma la cosa più tipica (e turistica) da mangiare a Londra è il fish & chips.

Troverai ovunque in città dei posti per assaggiarlo ma non posso darti la mia personale opinione sul migliore visto che non l’ho mai provato. Mi dispiace!

Però ti ho promesso che in questo articolo avresti trovato tutte le informazioni e i consigli che cerchi per il tuo primo viaggio a Londra e quindi non ti abbandonerò! Mi sono informata e posso dirti che molti amano il fish & chips di Poppies. Se ti va provalo e fammi sapere che ne pensi!

Oltre al fish & chips, un’altra esperienza da provare è sicuramente assaggiare il roast beef in uno dei tipici pub inglesi e accompagnarlo con un’ottima birra locale. Molti pub si trovano a Soho, una delle zone più frequentate la sera.

Lo street food è molto popolare a Londra e uno dei luoghi più famosi per questo è Borough Market, a South Bank.

In generale a Londra si trova tanta cucina internazionale. Per cui una cosa tipica da fare è anche provare le varie cucine del mondo. Ci sono tantissimi ristoranti a Covent Garden, una delle aree più popolari di Londra.

Io e i miei amici di Londra in particolare andiamo pazzi per Nando’s! Se non lo conosci, è una catena di ristoranti afro-portoghesi dove fanno del buonissimo pollo che puoi condire con varie salse più o meno piccanti. Veramente un ottimo posto dove si spende anche poco! Oltre al pollo ci sono anche delle alternative vegetariane.

Uno dei ristoranti più carini di Nando’s è quello di 225-227 Clink Street, a South Bank.

Infine non dimenticarti dell’ora del ! Alle 17 (e mi raccomando sii puntuale che gli inglesi ci tengono molto) siediti a un bar e scegli una delle tante varianti di tè.

L'ora del tè a Londra

Alcuni polemici dicono che ormai il tè delle 17 è una cosa da turisti. Ma d’altra parte, anche se fosse, non siamo turisti?

PERIODO MIGLIORE PER VISITARE LONDRA.

Londra è bella tutto l’anno!

E piove tutto l’anno!

Scherzi a parte, se ne hai la possibilità vai a Londra più di una volta, per vedere come cambia volto in base al periodo dell’anno.

Ma per il tuo primo viaggio a Londra ti consiglio la primavera e l’estate per godere della luce del giorno più a lungo. D’inverno le giornate sono molto corte e inizia a fare buio già dalle 16, senza contare che in questa stagione il clima può diventare molto rigido.

Vale però comunque la pena vedere Londra anche durante le feste di Natale per vivere in prima persona l’atmosfera magica della città in questo periodo dell’anno.

Carnaby Street a Londra a Natale

Londra è particolarmente bella anche d’autunno, quando i parchi si vestono di mille colori.

Te l’ho detto! Londra è bella tutto l’anno!

DOCUMENTI NECESSARI PER ANDARE A LONDRA

Una delle domande più frequenti che si pongono gli italiani in questo periodo è: “Quali sono i documenti necessari per andare a Londra dopo la Brexit?”.

Non ti preoccupare. Non hai bisogno di scrivere una lettera incartapecorita alla Regina. Né di richiedere nessun visto.

Per ora basta quello che è sempre bastato: documento in corso di validità, che sia passaporto o carta di identità valida per l’espatrio.

Una cosa molto importante è che il tuo documento sia integro. Prima del tuo imbarco in aereo troverai del personale apposito al controllo dei documenti che potrebbe respingerti se nota qualche deterioramento. Al tuo arrivo a Londra dovrai nuovamente passare per dei controlli dei documenti.

ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER IL TUO VIAGGIO A LONDRA.

FUSO ORARIO: GMT 0. Il Regno Unito è un’ora indietro rispetto all’Italia.

ELETTRICITÀ: 230 volts. Presa elettrica Tipo G. Ti servirà un adattatore di corrente.

VALUTA LOCALE: Sterlina. Evita di cambiare i soldi o di ritirare presso i bancomat dell’aeroporto in quanto la commissione è molto più alta.

Ecco quindi i miei consigli per il tuo primo viaggio a Londra. Spero che ti siano stati utili e se hai qualche domanda puoi sempre lasciare un commento qui sotto o scrivere a Follow My Anchor usando la casella dedicata sul sito!

 

Guarda anche:

GUIDA ALLE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI LONDRA

Torna su:

VIAGGIO A LONDRA

Informazioni Utili e Consigli di Viaggio per Londra | Hai finalmente deciso di fare quel tanto atteso viaggio a Londra ma non sai da dove iniziare? Clicca su questo articolo per leggere tutto quello che devi sapere per il tuo primo viaggio a Londra: come trovare i voli migliori per Londra, come raggiungere Londra dagli aeroporti, come spostarsi, dove dormire, dove mangiare, quando andare, documenti necessari e altre informazioni generali per la tua vacanza a Londra. #ViaggioALondra #Londra