VIAGGIO A LONDRA

Sul Tamigi con vista Big Ben durante il mio viaggio a Londra

VIAGGIO A LONDRA

Un viaggio a Londra è un viaggio pieno di simboli. Ogni singolo viaggiatore ha infatti una propria e personale idea di questa città a cui associa un simbolo.

C’è chi quando pensa a Londra pensa al Big Ben, o al Tower Bridge, o al London Eye. Chi invece alla famiglia reale e ai suoi gossip che ultimamente la fanno da padrone su tutti i social (perché dire su tutti i giornali non va più di moda).

Alcuni pensano a Londra come la culla della musica pop, punk e rock, con i suoi Rolling Stones e i loro vicini di Liverpool: i Beatles. Ma anche i mitici Queen, Clash, Sex Pistols,  o i più “moderni” Blur.

I più legati ai ricordi di infanzia pensano a Peter Pan.

Gli amanti del teatro la vedono come il cuore pulsante di spettacoli, musical e opere.

Altri ancora ci vedono birra e fish & chips, gli autobus rossi a due piani, la pioggia, il Tamigi, le cabine telefoniche rosse, i taxi neri, la guida a sinistra, le guardie con i cappelloni di pelliccia nera.

Per me Londra è un po’ come una seconda casa. Ci vado molto spesso e se faccio passare troppo tempo tra una visita e l’altra mi viene il “mal di Londra”.

La prima volta che ho fatto un viaggio a Londra è stato a dicembre del 2008. Sono partita con mia sorella Laura dando così il via alla promessa di partire ogni anno insieme alla scoperta delle città europee che ancora non conosciamo.

Con mia sorella a Trafalgar Square

L’atmosfera natalizia in cui era immersa la città ci ha subito travolto. Londra dà il meglio di sé durante il periodo natalizio con le sue lucine, i suoi addobbi e mercatini.

Il nostro programma per visitare Londra in 5 giorni è stato bello intenso! A noi piace sfruttare al massimo il tempo che abbiamo a disposizione cercando di conoscere e visitare il più possibile.

Sono poi tornata diverse volte da sola a Londra per andare a trovare Simona e Federico, due miei grandissimi amici conosciuti in nave che si sono trasferiti a Londra qualche anno fa.

Sul Tamigi con lo sfondo del Big Ben con amici

In queste occasioni ho avuto modo di conoscere Londra con altri occhi, ad un ritmo decisamente più rilassato e in un contesto meno turistico. E quindi mi sono dedicata ai miei amati giri di corsa nei meravigliosi parchi della città e all’esplorazione di zone meno conosciute di Londra e dei suoi dintorni.

Sono poi ritornata a Londra un paio di mesi fa con i miei genitori e mia zia per il nostro viaggio di rito annuale. Erano anni che ne parlavamo e finalmente abbiamo trovato l’occasione per poter visitare insieme questa meravigliosa città.

Al Buckingham Palace con la famiglia

Anche se ci sono andata tante volte, ogni viaggio a Londra è diverso dall’altro. Ci sono sempre cose nuove da fare e Londra cambia volto a ogni mese dell’anno.

In autunno puoi perderti tra i mille colori degli alberi dei parchi. In inverno ti puoi rifugiare dal freddo nei vari musei della città sempre gratuiti e la sera scaldarti nei tipici pub. A Natale passeggiare con una bella cioccolata calda tra i mercatini lungo il Tamigi e assaggiare i vari biscotti della bancarelle. E d’estate e in primavera goderti finalmente le lunghe giornate di luce per le strade e i parchi della città.

E anche se ogni viaggio a Londra è diverso dall’altro, una cosa per me rimane sempre uguale: a Londra mi sento sempre come a casa mia.

Leggi anche:

GUIDA ALLE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI LONDRA

INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER IL TUO PRIMO VIAGGIO A LONDRA

Viaggio a Londra | Londra è una città piena di simboli. Big Ben, Tower Bridge, London Eye, famiglia reale, musica pop, punk e rock, Peter Pan, teatro, birra e fish & chips, autobus rossi a due piani, pioggia, Tamigi, cabine telefoniche rosse, taxi neri, guida a sinistra, guardie con i cappelloni di pelliccia nera. Leggi il mio articolo per partire con me alla scoperta di una città dai mille volti. #ViaggioALondra #Londra #TravelBlog