LONDRA SEGRETA: 10 POSTI POCO CONOSCIUTI DI LONDRA

A Kensington, uno dei posti poco conosciuti della Londra segreta

Questo articolo potrebbe contenere dei link di affiliazione, il che significa che potrei ricevere una commissione a nessun costo aggiuntivo per te se effettui un acquisto tramite un link sul mio sito. Leggi l’informativa completa per maggiori informazioni.

Londra è una città straordinaria, capace di stupire non solo con le sue attrazioni iconiche di indiscutibile bellezza, ma anche con i piccoli luoghi nascosti della Londra segreta, ovvero quella Londra fuori dai classici circuiti turistici.

Ci sono dei posti meravigliosi che purtroppo (o per fortuna) non sono molto conosciuti e spesso vengono tralasciati dai visitatori che non sanno neanche della loro esistenza. E non sanno che si perdono!

Ma non preoccuparti, sono qui per svelarteli.

Ho selezionato 10 fantastici posti della Londra segreta per te. I primi 5 si trovano nel centro di Londra. Dal numero 6 invece iniziamo ad allontanarci verso i dintorni di Londra.

POSTI DELLA LONDRA SEGRETA AL CENTRO.

1. NEAL’S YARD

Questo splendido vicolo colorato è una piccola gemma nascosta in uno dei quartieri più turistici di Londra: Covent Garden.

Neal’s Yard, con le sue piccole casette in mattoni dalle finestre colorate e con le sue piantine che pendono in ogni dove dai balconi dalle tinte pastello, sembra appartenere a un mondo a parte, imprigionato dalle strade affollate e frenetiche di Covent Garden.

Neal's Yard della Londra Segreta
Photo credit: Vivi Londra

Si trova tra Neal Street e Monmouth Street e prende il nome da Thomas Neale, uno dei membri del Parlamento dell’Inghilterra del XVII secolo e supervisore delle case da gioco, che nel 1690 diventò proprietario di questo appezzamento di terreno regalatogli da re Guglielmo III d’Inghilterra.

All’epoca però Neal’s Yard non aveva affatto l’aspetto di oggi. Si trovava infatti in un quartiere piuttosto fatiscente che venne perfino infestato dai topi.

Fu solamente negli anni Settanta che Neal’s Yard iniziò ad avere l’aspetto attuale, quando l’imprenditore Nicholaus Sanders riqualificò l’area che iniziò finalmente a distinguersi con i suoi negozi indipendenti e la sua cultura alternativa.

Come raggiungere Neal’s Yard:

  • Metro: Covent Garden. Piccadilly Line.

2. LA CITY E LA BANK OF ENGLAND.

Lasciamo la tranquillità di Neal’s Yard e cambiamo completamente scenario.

Eccoci nella City, il distretto degli affari di Londra, nonché centro della finanza mondiale.

Bank of England nella City di Londra

Molti turisti che arrivano alla City si limitano solamente alla visita di St. Paul’s Cathedral senza esplorare il resto del quartiere. Io trovo invece molto affascinante osservare una città da vari punti di vista, e non solo da quello meramente turistico. Come per esempio da quello di chi a Londra ci vive e ci lavora.

Circa 300.000 persone ogni mattina vanno di corsa verso la City per fare la loro parte nell’economia del paese. Il via vai è continuo. La frenesia è alle stelle.

Molto interessante è il museo della Bank of England che ripercorre la storia della banca e del sistema finanziario. All’interno del museo è custodito un lingotto d’oro dal valore di £230.000 che i visitatori possono provare a sollevare.

La visita è completamente gratuita, così come le audio guide, disponibili fino ad esaurimento.

Orari di Apertura Bank of England:

  • Lunedì – Venerdì: 10:00 – 17:00 (Ultimo ingresso: 16:30)

Per maggiori informazioni sulla visita della Bank of England, consulta il sito ufficiale.

Come raggiungere Bank of England:

  • Metro: Bank. Central Line. Northern Line. Waterloo & City Line. DLR.

A qualche centinaio di metri, accanto al Tower Bridge, si trova St. Katharine Docks. Nonostante si trovi accanto a una delle icone di Londra, questa zona è poco conosciuta. Si tratta di una piccola area fluviale piena di barche, ristoranti e negozi, dove è molto piacevole passeggiare la sera.

St. Katharine Docks a Londra

Come raggiungere St. Katharine Docks:

  • Metro: Tower Hill. Circle Line. Distric Line. DLR.

3. STAMFORD BRIDGE: LO STADIO DEL CHELSEA.

Gli appassionati di calcio non possono perdersi la visita dello Stamford Bridge, la sede del Chelsea Football Club.

Il tour guidato di un’ora comprende la visita di un piccolo museo del Chelsea, del campo e delle tribune, della sala stampa, degli spogliatoi e del tunnel dei calciatori.

Stamford Bridge, lo stadio del Chelsea di Londra

Il tour è in inglese ma sono disponibili delle guide multimediali in italiano.

Prezzi Tour Guidato Stamford Bridge:

  • Adulti: £24. Bambini 5 – 15 anni: £15. Bambini sotto i 5 anni: Ingresso Gratuito.

Orari Tour Guidato Stamford Bridge:

  • Tutti i giorni: 10:00 – 15:00. 2 Visite all’ora. Capacità massima: 40 persone a gruppo. Tour non disponibile se c’è un evento in corso.

Visita il sito ufficiale del Chelsea Football Club per maggiori informazioni.

Come raggiungere Stamford Bridge:

  • Metro: Fulham Broadway. District Line.

4. NOTTING HILL.

Sicuramente per molti Notting Hill non rientra tra i posti della Londra segreta. Anzi per alcuni questo quartiere è tra le attrazioni principali di Londra. Effettivamente Hugh Grant e Julia Roberts hanno dato il loro contributo a trasformare Notting Hill in uno dei quartieri più conosciuti al mondo.

Io ho deciso di inserirlo in questa lista perché, al di là della sua fama mondiale, Notting Hill non ha dei musei o dei punti di interesse in particolare che attraggono folle di turisti. Per cui spesso chi si ritrova a Londra per un breve soggiorno, sacrifica la visita di questo quartiere a favore dei monumenti iconici di Londra.

Ma Notting Hill è un meraviglioso quartiere residenziale con case eleganti che merita sicuramente di essere esplorato.

Il quartiere di Notting Hill di Londra

La strada principale di Notting Hill è Portobello Road, dove si trova il famoso mercato, aperto tutti i giorni, tranne la domenica.

Il sabato è la giornata più piena, dove si trova praticamente di tutto, dalla frutta e verdura all’abbigliamento e articoli vintage.

Dai un’occhiata al sito di Portobello Road per informazioni dettagliate sugli orari e sui vari allestimenti delle bancarelle.

Se sei alla ricerca della celeberrima libreria del film, devo farti una piccola precisazione. La sede originale si trovava a 142 Portobello Road, ma a questo indirizzo troverai ora il negozio di souvenir “Notting Hill”. Una bella trovata da parte dei proprietari del negozio!

Negozio di souvenir Notting Hill al posto della libreria del film

Per trovare invece la libreria alla quale si ispira il film, dovrai andare a 13 Blenheim Cresent. Qui si trova il super fotografato “The Notting Hill Bookshop”.

La libreria del film Notting Hill

Oltre per i luoghi del film, Notting Hill è famoso per il suo carnevale, che si svolge l’ultima domenica di agosto. Il Carnevale di Notting Hill fu ideato dai caraibici che si sono trasferiti a Londra e che hanno voluto portarsi dietro un pezzo della loro cultura. L’idea è grandiosa ma non posso dire lo stesso del risultato. Purtroppo nel corso degli anni il Carnevale di Notting Hill si è trasformato in un evento trash dove la gente si ammassa ubriaca per strada e dove spesso accadono tristi episodi di violenza.

Molti programmano il loro viaggio a Londra durante il periodo del Carnevale di Notting Hill. Ma io mi sento di consigliarti il contrario. O meglio, vai pure a Londra durante il periodo del Carnevale di Notting Hill, ma se non vuoi ritrovarti come una sardina attaccata a delle sconosciute ascelle sudate, magari quella domenica fatti un giretto in un altro quartiere!

Carnevale di Notting Hill

Come raggiungere Notting Hill:

  • Metro: Notting Hill Gate. Central Line. Circle Line. District Line.

5. LITTLE VENICE.

Proprio accanto a Notting Hill, si trova il piccolo sobborgo di Little Venice.

Ok, cerca di non prendere questa definizione troppo alla lettera. Se sei di Venezia probabilmente stai pensando “Non gli somiglia pe’ niente” per dirla alla Johnny Stecchino. Anche se mi riesce difficile immaginare un Johnny Stecchino con l’accento veneto.

Ma bando alle ciance! Il termine “Little Venice” si riferisce semplicemente al suo aspetto di piccolo sobborgo che si affaccia su un canale.

Little Venice è una piccola oasi di relax poco conosciuta dai turisti dove ti puoi fare una rilassante passeggiata lungo il Regent’s Canal osservando le barche dai vari colori ormeggiate sul fiume.

Little Venice di Londra

Come raggiungere Little Venice:

  • Metro: Warwick Avenue. Bekerloo Line.

POSTI DELLA LONDRA SEGRETA IN PERIFERIA.

Cominciamo ora ad allontanarci un po’ dal centro di Londra per esplorare la Londra segreta dei quartieri periferici della città. Ognuno di loro è particolare, con la propria anima. Più che quartieri sembrano quasi delle piccole città o dei piccoli villaggi che circondano Londra.

Iniziamo da Brixton, che si trova a 6 km a sud di Charing Cross.

6. BRIXTON.

Brixton è uno dei quartieri periferici di Londra, caratterizzato da un ambiente multiculturale e da una forte presenza giamaicana.

Nel corso degli anni è diventato sempre più popolare tra i giovani, grazie soprattutto alla presenza dell’Electric Brixton, uno dei club più famosi di Londra, e della Brixton Academy, un importante luogo per concerti.

Brixton è anche il quartiere dei mercati all’aperto e dello street food internazionale. A partire da Brixton Village, un mercato multietnico dove puoi trovare cucina alla buona di ogni tipo.

Brixton Village a Londra
Photo credit: Brixton Market

O l’originale ed innovativo Pop Brixton, un villaggio di vecchi container di navi che sono stati accatastati per formare ciascuno un locale con le più svariate offerte di cibo.

Pop Brixton a Londra
Photo credit: Hire Space

Infine tutti i giorni, tranne la domenica, viene allestito il mercato all’aperto di Electric Avenue.

Orari di Apertura Brixton Village:

  • Tutti i giorni (tranne Lunedì): 8:00 – 23:30
  • Lunedì: 8:00 – 18:00

Orari di Apertura Pop Brixton:

  • Domenica – Mercoledì: 9:00 – 23:00
  • Giovedì – Sabato: 9:00 – 00:00

Orari di Apertura Mercato di Electric Avenue:

  • Tutti i giorni (tranne Mercoledì e Domenica): 8:00 – 18:00
  • Mercoledì: 8:00 – 15:00
  • Giorno di Chiusura: Domenica

Brixton è anche il luogo dove è nato il mitico David Bowie, al quale l’artista James Cochran gli ha dedicato un murales proprio di fronte alla stazione di Brixton.

Murales a Brixton dedicato a David Bowie
Photo credit: Brixton Buzz

Come raggiungere Brixton:

  • Metro: Brixton. Victoria Line.

7. WIMBLEDON.

Wimbledon si trova a circa 10 km dal centro ed è famoso per i tornei di tennis che si tengono ogni estate.

Può essere definito quindi un quartiere “sportivo”. Infatti, oltre ai campi da tennis, a Wimbledon si trovano delle grandi aree verdi per la corsa e altre attività sportive, come Wimbledon Park o il più esteso Wimbledon Common.

Se anche tu ami correre come me, leggi il mio articolo sui 5 posti migliori per correre a Londra.

Ma Wimbledon non è solo sport. In questo quartiere ci sono anche delle particolarità come il Wimbledon Windmill, un mulino a vento adibito a museo gratuito che percorre la storia dei mulini, e il Buddhapadipa Temple, un vero e proprio tempio buddhista thailandese che accoglie ogni fede religiosa.

Buddhapadita Temple di Wimbledon a Londra
Photo credit: Wat Buddhapadipa

Orari di Apertura Wimbledon Windmill:

  • Sabato: 14:00 – 17:00
  • Domenica: 11:00 – 17:00
  • Giorni Festivi (tranne se di Venerdì): 11:00 – 17:00

Orari di Apertura Buddhapadipa Temple:

  • Lunedì – Venerdì: 9:30 – 17:30
  • Sabato – Domenica: 9:00 – 18:00

Infine a Wimbledon puoi assistere agli spettacoli teatrali del New Wimbledon Theatre. Clicca qui per la programmazione. Andare a teatro a Londra è un’emozionante esperienza che ti permette di vivere la vera essenza culturale della città.

New Wimbledon Theatre di Londra

Come raggiungere Wimbledon:

  • Metro: Wimbledon. District Line.

8. RICHMOND.

Confinante con Wimbledon troviamo il piccolo sobborgo di Richmond.

Richmond, come si può facilmente intuire dal nome, è una delle aree più ricche dell’Inghilterra.

Il luogo è stato in passato il rifugio preferito di ricchi e reali. Qui si trova infatti uno dei Parchi Reali di Londra: il magnifico Richmond Park, un’enorme area verde ricca di animali selvatici, tra cui cervi e daini.

Ti suggerisco di farti una bella passeggia a Richmond Park e di salire su Terrace Gardens, il punto più alto del quartiere situato vicino il lungofiume, da dove puoi goderti degli splendidi panorami.

Dopo questa meravigliosa vista, concludi la tua giornata a Richmond camminando lungo il Tamigi. Il nome completo di Richmond è infatti Richmond Upon Thames per la presenza del fiume che percorre il quartiere. Le due sponde del Tamigi sono unite dal Richmond Bridge, un ponte in pietra del XVIII secolo.

Richmond Bridge di Londra

Come raggiungere Richmond:

  • Metro: Richmond. District Line.

9. KINGSTON.

Kingston è uno dei villaggi più carini di Londra, a 16 km da Charing Cross.

Anche a Kingston Upon Thames, come Richmond, puoi fare delle belle passeggiate lungo il Tamigi, in un’atmosfera di pace e relax, e magari fermarti in uno dei vari bar per goderti un bel drink nei tavolini all’aperto lungo il fiume.

Passeggiando lungo il Tamigi a Kingston, Londra

Kingston diventa particolarmente magico durante il periodo di Natale. Il villaggio si riempie di luci e di decorazioni e la gente del luogo allestisce uno splendido mercato in piccole casette di legno per vendere decorazioni e regali fatti a mano, offrire specialità natalizie e versare dell’ottimo vin brûlé.

Mercatini di Natale di Kingston

Come raggiungere Kingston:

  • Più 40 linee di autobus. Clicca qui per trovare il percorso dal tuo punto di partenza.

10. CAPITAL RING WALK.

Il Capital Ring Walk è secondo me una delle cose più straordinarie di Londra che però è inspiegabilmente poco conosciuta.

Si tratta di un percorso circolare che copre un’area di 126 km intorno la città di Londra lungo bellissimi paesaggi tra riserve naturali e aree all’aperto.

Mappa del Capital Ring Walk
Photo credit: Transport for London

Il Capital Ring Walk si percorre esclusivamente a piedi o in bicicletta, ed è un vero e proprio paradiso per chi ama camminare o pedalare nella natura.

Il percorso si divide in 15 sezioni, spiegate ognuna con mappe, itinerari e dettagli in documenti in PDF scaricabili dal sito dei Trasporti di Londra.

Una delle sezioni è quella che va da Wimbledon Station a Richmond Station, passando attraverso Wimbledon Park, Wimbledon Common e Richmond Park in un percorso di 11 km.

Dai un’occhiata qui per scaricare i dettagli di questo percorso.

Come vedi il percorso è spiegato nei minimi dettagli, con le direzioni, la difficoltà, il tipo di terreno, i punti di interesse, le distanze, le stazioni più vicine, e i servizi e punti di ristoro che si incontrano lungo il cammino.

Il Capital Ring Walk è veramente un’iniziativa grandiosa dall’organizzazione impeccabile che costituisce un’alternativa meravigliosa per chi ormai conosce Londra bene e vuole provare qualcosa di diverso.

Guarda anche:

GUIDA ALLE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI LONDRA

INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER IL TUO PRIMO VIAGGIO A LONDRA

I 5 POSTI MIGLIORI PER CORRERE A LONDRA

GITA A STONEHENGE DA LONDRA

Torna su:

VIAGGIO A LONDRA

Booking.com
Londra Segreta: 10 Fantastici Posti Poco Conosciuti di Londra | Spesso chi fa un viaggio a Londra si perde dei piccoli meravigliosi luoghi nascosti poco conosciuti. Ma non preoccuparti, non sarà il tuo caso perché sono qui per svelarteli. Leggi questo articolo per scoprire i 10 fantastici posti della Londra segreta che ho selezionato per te! #Londra #LondraSegreta #PostiPocoConosciutiDiLondra #TravelBlog

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.