COSA FARE A DHIFFUSHI: 10 IDEE PER ATTIVITÀ ED ESCURSIONI

Cosa fare a Dhiffushi: rilassarsi su un'amaca

Questo articolo potrebbe contenere dei link di affiliazione, il che significa che potrei ricevere una commissione a nessun costo aggiuntivo per te se effettui un acquisto tramite un link sul mio sito. Leggi l’informativa completa per maggiori informazioni.

Cosa fare a Dhiffushi: una piccola guida sulle attività ed escursioni che puoi praticare su questa piccola meravigliosa isola locale delle Maldive.

Prima di partire io e la mia amica Silvia a malapena riuscivamo a pronunciarne il nome. “Ridimmi un po’ com’è che si chiama st’isola dove andiamo?”.

Dopo aver fatto ricerche varie per capire quale isola delle Maldive scegliere per la nostra vacanza abbiamo trovato lei, la nostra amata Dhiffushi, una piccola isola locale nell’atollo di North Malé.

E ora che siamo tornate non riusciamo più a smettere di parlarne.

Dhiffushi è un’isola dall’atmosfera magica che, oltre a spiagge da sogno, offre anche la possibilità di fare tante attività ed escursioni.

Scopriamo allora insieme cosa fare a Dhiffushi!

COSA FARE A DHIFFUSHI.

1. RILASSARSI IN SPIAGGIA.

Appena arrivi a Dhiffushi fatti un bel giretto dell’isola per trovare le magnifiche spiagge di sabbia bianca.

Ce ne sono tre:

NORTH BEACH.

È la spiaggia della parte nord dell’isola e si trova proprio di fronte l’isola privata del Meeru Island Resort & Spa.

Meeru Island Resort & Spa

Se pensi di raggiungere l’isola privata a nuoto e magari premiarti con una bella birretta in spiaggia mi dispiace ma dovrò deluderti. Solo gli ospiti del Meeru Resort possono accedere all’isola. Così vicina eppur così lontana!

North Beach è la spiaggia più frequentata di Dhiffushi e l’acqua raggiunge anche una certa profondità se ti vuoi fare qualche bracciata a nuoto. Fai però attenzione alle barche che passano di continuo!

EAST BEACH.

La spiaggia della parte est dell’isola è la spiaggia dell’Araamu Holidays & Spa, l’hotel dove abbiamo alloggiato noi.

Spiaggia Est di Dhiffushi

Il mare è cristallino e i colori sono fantastici ma forse l’unico neo di questa spiaggia è che trovandosi proprio accanto al porto spesso arrivano delle fastidiose folate di benzina.

East Beach è frequentata anche dai locali che ogni tanto vanno ad immergersi per rinfrescarsi un po’.

Locali che si fanno il bagno nella spiaggia est di Dhiffushi

SOUTH-WEST BEACH.

La spiaggia a sud-ovest dell’isola è senza dubbio la nostra preferita!

Spiaggia South-West di Dhiffushi

Ampissimi banchi di sabbia finissima, un mare dai colori che i filtri di Instagram muti proprio e una bella amaca a pelo d’acqua da classica foto “sto alle Maldive, odiatemi”.

Cosa fare a Dhiffushi: rilassarsi su un'amaca

Inspiegabilmente questa spiaggia è poco frequentata e il nostro momento preferito di South-West Beach è la mattina presto quando è praticamente deserta e puoi avere questo paradiso tutto per te!

Qui passano spesso mante, razze e dei tenerissimi cuccioli di squalo. Sì lo so che “teneri squali” può sembrare un ossimoro ma sono assolutamente innocui. Anzi a dirla tutta ero io che inseguivo gli squali in fuga per scattargli qualche foto!

2. SNORKELING AL SAND BANK.

Lo snorkeling è senza dubbio una cosa da fare a Dhiffushi.

Le Maldive sono tra i luoghi sottomarini più belli al mondo e lo snorkeling in questo paradiso è incredibile!

Una delle escursioni in barca da Dhiffushi per fare snorkeling è il sand bank, un minuscolo banco di sabbia bianchissima che emerge dalle acque dell’Oceano Indiano.

Snorkeling al Sand Bank da Dhiffushi

Ci si arriva in barca, ci si piazza un bell’ombrellone, e via, si entra in acqua con maschera, pinne e boccaglio.

A fare snorking a Dhiffushi

Tanti pesci farfalla, chirurgo, angelo, balestra e idoli moreschi in un ambiente pieno di vita marina!

3. SNORKELING CON LE TARTARUGHE.

Un altro punto snorkeling che si raggiunge in un’escursione in barca da Dhiffushi è il Turtle Snorkeling dove puoi avvistare le tartarughe marine.

La barca ti porterà in un punto dell’Oceano Indiano in mezzo al nulla e dopo un bel tuffo nel blu scoprirai un altro bellissimo luogo sottomarino.

Probabilmente non vedrai subito le tartarughe. Ma devi solo avere un po’ di pazienza mentre nuoti insieme a tantissime altre piccole creature marine.

E poi ecco che appare lei, la meravigliosa regina dell’oceano!

Snorkeling con le tartarughe a Dhiffushi

Se avesse potuto mi avrebbe denunciato per stalking visto che dal momento in cui l’ho avvistata l’ho inseguita ossessivamente finché è sparita nel grande blu!

4. AVVISTAMENTO DI DELFINI.

Un’altra bellissima escursione che puoi fare a Dhiffushi è una gita in barca al tramonto per avvistare i simpaticissimi delfini.

Avvistamento dei delfini da Dhiffushi

I delfini mi fanno troppo ridere! Sembra proprio che si divertano ad esibirsi di fronte al pubblico con salti e acrobazie!

Vedere i delfini così da vicino liberi nel loro ambiente è veramente emozionante!

I delfini di Dhiffushi

5. OSSERVARE IL TRAMONTO DA SOUTH-WEST BEACH.

La nostra spiaggia preferita, trovandosi nella parte occidentale dell’isola, è ovviamente anche il punto migliore da dove osservare il tramonto.

Tramonto a Dhiffushi

La bassa marea del pomeriggio avvolge la spiaggia di un’atmosfera particolarmente mistica e desolata.

La nostra cara amaca appesa a un ramo secco, le alghe abbandonate sulla sabbia dal mare che si ritira e i colori caldi del tramonto che si nasconde tra le nuvole sembrano formare insieme un bellissimo, e forse anche un po’ malinconico, dipinto.

6. IMMERSIONI SUBACQUE.

Se hai la passione per la subacquea, o se non l’hai mai provata prima e vorresti finalmente iniziare, le Maldive sono tra i posti più belli al mondo per questa favolosa attività.

Pronta per le mie immersioni a Dhiffushi

I punti di immersione cambiano in base alle condizioni meteorologiche e di visibilità sott’acqua.

Io sono andata ai magnifici punti di Stairs e West Rock Wreck.

STAIRS.

Stairs ha questo nome perché la barriera corallina a un certo punto forma una struttura che ricorda quella delle scale.

Punto di immersione Stairs da Dhiffushi

L’immersione in questo punto è stata stupenda e devo dire che ho avuto anche tanta fortuna.

Appena mi immergo ecco saltare sopra di noi un gruppo di delfini! L’emozione è indescrivibile!

Delfini durante l'immersione a Stairs

Devo dire che l’immersione è iniziata proprio bene!

Ed ecco ancora squali pinna bianca del reef, murene, mante, razze, pesci flauto e tantissimi pesci colorati!

Un’immersione veramente meravigliosa!

WEST ROCK WRECK.

Il secondo punto di immersione, West Rock Wreck, è un altro stupendo luogo sottomarino.

Qui puoi esplorare il relitto di una nave che fu affondata di proposito per ricreare un ambiente ospitale per la flora e la fauna marina locale.

Oltre ad esplorare il relitto avvistiamo anche idoli moreschi, pesci angelo, farfalla e balestra, cernie, un’aragosta e vari pesci chirurgo.

7. FARE UN’ESCURSIONE A THULUSDHOO DA DHIFFUSHI.

Da Dhiffushi puoi raggiungere in barca veloce un’altra isola locale, Thulusdhoo, il capoluogo dell’atollo di Kaafu.

A Thulusdhoo puoi visitare la fabbrica della Coca-Cola in cui ti mostrano il processo di imbottigliamento e un’enorme macchina che serve a desalinizzare l’acqua marina per renderla potabile.

Fabbrica della Coca-Cola di Thulusdhoo

A Thulusdhoo si trovano anche i vari uffici amministrativi dell’atollo di Kaafu, per cui gli abitanti si devono recare in quest’isola per sbrigare le varie pratiche burocratiche.

Mentre passeggi per l’isola ad un certo punto sentirai l’inconfondibile odore del pesce essiccato. Con una mano mi tappo il naso e con l’altra scatto una foto al magazzino responsabile di queste zaffate!

Magazzino per l'essiccamento del pesce di Thulusdhoo

Ma nessuna gita nelle Maldive è completa senza un bel bagno nelle acque cristalline dell’Oceano Indiano.

Noi ci rilassiamo un po’ sulla spiaggia del Samura Maldives Guest House mentre ci gustiamo la nostra Coca-Cola fresca appena uscita dalla fabbrica!

Relax sulla spiaggia del Samura di Thulusdhoo

8. FARE UN GIRO IN KAYAK PER DHIFFUSHI.

Una cosa molto divertente da fare a Dhiffushi è noleggiare un kayak e farsi un bel giretto remando.

Remando per Dhiffushi in kayak

Puoi partire da East Beach e arrivare a South-West Beach e tornare indietro. Evita di inoltrarti verso North Beach perché le correnti sono forti e passano tante barche a tutta velocità!

Se nel pomeriggio c’è la bassa marea ti consiglio di fare il giro la mattina per non rischiare di arenarti sulla secca come è successo a noi!

Arenate su una secca in kayak a Dhiffushi!

Ma sono stati proprio questi piccoli ostacoli ad aver reso la nostra avventura ancora più divertente!

La nostra gita in kayak a Dhiffushi

La nostra gita in kayak è rimasta infatti tra i ricordi più belli del nostro viaggio alle Maldive.

9. ESCURSIONE AL CINNAMON DHONVELI & ADAARAN SELECT HUDHURANFUSHI.

Nel mio articolo “Tutto quello che devi sapere prima di partire per le Maldive” ho parlato dei vari pro e contro delle isole locali delle Maldive rispetto a quelle private dei resort.

Una delle differenze principali tra le isole private e quelle locali riguarda la legalità dell’alcol.

Nelle isole locali l’alcol è illegale, mentre nelle isole private dei resort è permesso consumare bevande alcoliche.

Dhiffushi, essendo un’isola abitata dalla popolazione locale, non fa eccezione.

Se però per te fare una vacanza senza una bella birretta fresca, o un calice di vino, o un mojito ghiacciato, non è vacanza, o se semplicemente vuoi un piccolo assaggio del lusso dei resort delle Maldive, hai la possibilità di raggiungere i resort Cinnamon Dhonveli e Adaaran Select Hudhuranfushi con un’escursione in giornata da Dhiffushi.

Noi abbiamo deciso di non andarci perché abbiamo trovato l’escursione un po’ cara. La gita ci sarebbe costata circa $200 che insomma giusto per fare cin cin ci è sembrato un po’ eccessivo.

Anche se devo ammettere che mi è rimasta un po’ di curiosità su come deve essere passare una giornata in uno di questi resort favolosi.

Se ci vai fammi sapere e magari fammi rosicare un po’ con qualche foto!

10. DARE DA MANGIARE ALLE RAZZE.

Ero nella mia stanza a messaggiare un po’ con mia madre quando le ho scritto: “Adesso devo andare a dar da mangiare alle razze, ci sentiamo dopo!”.

Chissà quando mai mi ricapiterà di riscrivere un messaggio del genere!

Ogni sera dalle 20 in poi puoi andare a North Beach dove dei faretti illuminano l’acqua per attirare le razze.

Alla North Beach di Dhiffushi aspettando le razze

Ormai si è sparsa la voce tra le viscidone affamate e per loro è un appuntamento quotidiano imperdibile.

Alcune arrivano in anticipo e iniziano a fare nervosamente avanti e indietro sulla riva della spiaggia, forse anche un po’ scocciate per l’attesa!

Razze di Dhiffushi

Finalmente poi arrivano i pescatori che rientrano dal mare e portano del pesce bello fresco alle razze che aspettano impazienti il loro pasto.

Pescatori di Dhiffushi che portano il pesce alle razze

E non manca anche qualche scroccone!

Gatto scroccone di Dhiffushi

COME ARRIVARE A DHIFFUSHI DALL’AEROPORTO DI MALÉ.

Da Malé a Dhiffushi ci vogliono circa 45 minuti in barca veloce.

Puoi scegliere tra tre tipologie di trasporto.

1. TRANSFER PRIVATO.

Il trasporto privato in barca veloce può essere organizzato direttamente con il tuo hotel comunicando il numero del volo con il quale arrivi.

Il costo del trasporto privato è di circa $275 a tratta ($500 andata e ritorno) per un numero massimo di 6 persone.

Questa opzione ha senso se fai parte di un gruppo, altrimenti non ne vale assolutamente la pena e puoi valutare le altre opzioni.

2. TRANSFER DELL’HOTEL.

Il transfer dell’hotel è praticamente identico a quello privato con l’unica differenza che il viaggio è condiviso con altri ospiti dell’hotel per cui potresti aspettare un po’ prima che salgano tutti a bordo.

Il transfer viene $85 dollari a persona a tratta.

Consiglio di valutare questa opzione per il tuo viaggio di andata da Malé a Dhiffushi perché dopo un lungo viaggio in aereo probabilmente non avrai voglia di andare alla ricerca dei traghetti pubblici.

Per il ritorno consiglio invece di tornare a Malé il giorno prima del tuo volo per avere più flessibilità di orari e poter prendere il traghetto pubblico.

3. TRANSFER PUBBLICO.

Il transfer pubblico ci mette lo stesso tempo dei transfer privati o dell’hotel ma i traghetti operano solo un paio di volte al giorno.

Ti conviene chiedere al tuo hotel conferma degli orari e valutare se è fattibile prenotare un transfer pubblico.

Se però l’attesa è troppo lunga o se i tempi di coincidenza tra l’arrivo del tuo volo e la partenza del traghetto sono troppo stretti, ti consiglio di prenotare il transfer dell’hotel per il viaggio di andata.

Il transfer pubblico costa $25 a persona a tratta.

DOVE ALLOGGIARE A DHIFFUSHI.

Noi abbiamo avuto un soggiorno perfetto presso Araamu Holidays & Spa.

Le camere sono pulite e spaziose e hanno sia un patio di ingresso che un piccolo balconcino sul lato opposto.

Noi abbiamo scelto il servizio di pensione completa e ti consiglio di fare ugualmente perché sull’isola non ci sono altri bar o ristoranti se non quelli degli alberghi.

Forse la varietà del cibo non è tantissima ma d’altronde se si sceglie di soggiornare su una piccola isola bisogna anche sapersi accontentare.

Il personale è sempre disponibile e cordiale e puoi prenotare tutte le attività che ho descritto in questo articolo presso la reception.

La nostra parte preferita dell’hotel è stata la Spa dove ci siamo viziate con tanti trattamenti e massaggi.

In particolare consiglio il massaggio maldiviano soprattutto se ti piacciono i messaggi belli energici! Un trattamento del genere è l’ideale dopo aver passato tutta la giornata al mare!

Booking.com

PICCOLA CONCLUSIONE SU COSA FARE A DHIFFUSHI.

Dhiffushi è stata a mio parere una scelta perfetta per il nostro viaggio alle Maldive.

Molti pensano che alle Maldive non ci sia molto da fare oltre che stare spalmati in spiaggia tutto il giorno. Ma in realtà la nostra cara piccola isola non ci ha mai annoiato e non abbiamo passato un giorno senza sapere cosa fare a Dhiffushi.

Certo un viaggio a Dhiffushi non sarà quel lusso da isola privata dei resort ma è sicuramente un tipo di vacanza diversa, forse più autentica, che ti permette di conoscere le vere Maldive, quelle di chi le vive ogni giorno.

E credo che viaggiare in un posto nuovo per conoscerne gli usi e costumi locali sia il modo più autentico e vero di viaggiare.

Guarda anche:

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE PRIMA DI PARTIRE PER LE MALDIVE

MALÈ MALDIVE: COSA FARE IN UN GIORNO

Torna su:

VIAGGIO ALLE MALDIVE

Cosa Fare a Dhiffushi | Una piccola guida con 10 idee per attività ed escursioni che puoi praticare a Dhiffushi, una piccola meravigliosa isola locale delle Maldive. Dai un\'occhiata a questo articolo per scoprirle! #Dhiffushi #Maldive #DhiffushiCosaFare #MaldiveCosaFare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.