COSA VEDERE A CASABLANCA IN UN GIORNO

Cosa vedere a Casablanca: Moschea di Hassan II

Questo articolo potrebbe contenere dei link di affiliazione, il che significa che potrei ricevere una commissione a nessun costo aggiuntivo per te se effettui un acquisto tramite un link sul mio sito. Leggi l’informativa completa per maggiori informazioni.

Cosa vedere a Casablanca in un giorno: un itinerario turistico che percorre i punti principali della città principale del Marocco.

Casablanca è stata la prima tappa della nostra zingarissima avventura in Marocco che abbiamo intitolato “Uno zaino e una mutanda”. Io e la mia amica Erika abbiamo deciso infatti di esplorare le due città imperiali di Fès e Rabat da Casablanca con il nostro zaino sempre in spalla, dovendo quindi fare una selezione ristrettissima sulle cose da portare.

Il nostro viaggio in zaino in spalla in Marocco

Casablanca, pur essendo la città principale del Marocco, è paradossalmente la città forse meno “marocchina” del paese.

A Casablanca infatti non trovi quell’intreccio di viuzze caotiche e di mercati colorati delle medine che tanto caratterizzano e rendono unico il Marocco. Anzi, la medina di Casablanca è in gran parte zona residenziale.

Se Casablanca è la prima tappa del tuo viaggio in Marocco, come lo è stata per noi, dovrai allontanarti un po’ da questa città prima di poter vivere la vera essenza del Marocco.

Ma non per questo è una meta da saltare. Ci sono infatti diverse cose che puoi vedere a Casablanca prima di spostarti verso la tua prossima tappa in Marocco.

Prima di scoprire insieme cosa vedere a Casablanca in un giorno, vediamo come spostarci dall’aeroporto Mohamed V International.

DALL’AEROPORTO MOHAMED V INTERNATIONAL A CASABLANCA.

Dall’aeroporto Mohamed V International prendi un treno che in circa 45 minuti ti porta a Casablanca.

Io ed Erika ci siamo dirette subito alla Moschea di Hassan II e ti consiglio di fare la stessa cosa.

Clicca qui per controllare gli orari del treno.

Come Gare de départ scrivi “AEROPORT MED V” e come Gare d’arrivée “CASA PORT”. Inserisci la data e l’orario di arrivo alla voce “Départ le” e seleziona l’opzione “Aller simple”.

Puoi comprare il biglietto online ma ti consiglio di farlo direttamente in stazione perché non è facile prevedere i tempi di attesa per l’immigrazione per uscire dall’aeroporto.

Dalla stazione di “Casa Port” inizia a camminare verso la moschea e ferma un taxi. Non lo prendere direttamente dalla stazione perché ti chiederanno più soldi. Non accettare subito il prezzo che ti propongono. In Marocco si contratta tutto. Soprattutto le corse in taxi!

COSA VEDERE A CASABLANCA.

MOSCHEA DI HASSAN II.

La Moschea di Hassan II vale da sola un viaggio in Marocco.

Alla Moschea di Hassan II

Stupenda e maestosa, la moschea ha una meravigliosa posizione sull’Oceano Atlantico che la rende magnifica soprattutto al tramonto.

Moschea di Hassan II al tramonto

La costruzione della Moschea di Hassan II, ordinata dal re Hassan II per festeggiare i suoi 60 anni e finanziata direttamente dal popolo marocchino, iniziò nel 1986 e si concluse nel 1993.

Il minareto della moschea, alto 210 metri, è il minareto più alto del mondo. Dal minareto si accende un raggio laser che di notte punta in direzione della Mecca.

Minareto della Moschea di Hassan II

La moschea di Hassan II, oltre ad essere tra le moschee più grandi del mondo, è anche l’unica moschea del Marocco che i turisti possono visitare, in quanto le altre sono accessibili solo ai musulmani.

All’interno della moschea puoi visitare l’enorme e decoratissima sala della preghiera che può accogliere più di 25.000 fedeli. Puoi entrare solamente se indossi pantaloni lunghi e maglietta a maniche lunghe e ti chiederanno di toglierti le scarpe.

Prezzi Moschea di Hassan II:

  • €12

Orari di Apertura Moschea di Hassan II:

  • Lunedì – Domenica: 9:00 – 16:00

PASSEGGIATA AL CENTRO DI CASABLANCA.

Dalla Moschea di Hassan II chiedi a un tassista di portarti al Parc de la Langue Arabe per vedere la Cathédrale du Sacré Coeur e per iniziare una bella passeggiata al centro di Casablanca.

Lungo il cammino osserva gli edifici del periodo coloniale e le loro decorazioni in stile moresco, il quale unisce elementi marocchini tradizionali a quelli parigini.

Passa per Place Mohammed V, circondata da vari edifici amministrativi, prima di addentrarti nelle varie stradine, e termina il giro nei pressi del Cinema Rialto che, quando siamo andate noi, dava proprio Casablanca!

Cinema Rialto a Casablanca

RESTAURANT AL-MOUNIA: LA PRIMA CENA MAROCCHINA.

Questo momento non me lo scorderò mai. La prima volta in cui le mie papille gustative hanno incontrato il divino cibo marocchino.

Ma soprattutto la prima volta che ho conosciuto loro: i miei adorati gateaux marocains.

Gateaux marocains a Casablanca

Tutto questo è successo al Restaurant al-Mounia dove ci siamo godute un’ottima cena in una tipica atmosfera marocchina che consigliamo sicuramente.

Cena marocchina al Restaurant al-Mounia

Tra i piatti tipici segnaliamo la pastilla, un panino di pasta sfoglia ripieno di carne di piccione, cipolle e cannella. Il piatto è molto esotico e particolare e ci ha accompagnato per tutto il nostro viaggio, visto che ci abbiamo messo 3 giorni per digerirlo!

Dopo questa bella cena salutiamo Casablanca e andiamo alla stazione di Casa Voyageurs per prendere il treno per Fès, la prossima tappa del nostro meraviglioso viaggio zaino in spalla per il Marocco.

Torna su:

VIAGGIO IN MAROCCO

Guarda anche:

COSA VEDERE A FES: UNA CACCIA AL TESORO NELLA MEDINA DI FES

COSA VEDERE A RABAT: ITINERARIO DI UN GIORNO

Booking.com
Cosa Vedere a Casablanca | Un itinerario turistico che percorre i punti più interessanti della città principale del Marocco. #Casablanca #CasablancaCosaVedere #CasablancaUnGiorno #TravelBlog

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.